malcolm

Malcolm (Malcolm in the Middle) è un telefilm commedia trasmesso per la prima volta negli Stati Uniti dalla Fox Network nel 2000 e terminata il 14 maggio 2006.

La serie è interpretata da Frankie Muniz nel ruolo di Malcolm, terzo di quattro figli della famiglia protagonista. Poiché il fratello maggiore Francis è stato spedito dai genitori all’accademia militare, si trova ad essere “il figlio di mezzo” (da cui il titolo che, tradotto in italiano, significa Malcolm nel mezzo). Nelle stagioni successive, quando il fratello maggiore viene riaccolto a casa, la madre di Malcolm resta incinta di un nuovo figlio, lasciando quindi ancora Malcolm nel ruolo del fratello di mezzo. Intorno al ragazzo si articola un brillante canovaccio che coinvolge i suoi strambi parenti: il padre Hal (Bryan Cranston), la madre Lois (Jane Kaczmarek) e i fratelli Francis (Christopher Kennedy Masterson), Reese (Justin Berfield), Dewey (Erik Per Sullivan) ed infine Jamie. Nell’ultima puntata della settima serie, Lois resta nuovamente incinta.

Il serial si differenzia da molti altri, in quanto Malcolm oltrepassa la “quarta parete”, parlando direttamente con lo spettatore in termini variegati, che vanno dal cinico al compiaciuto. Malcolm in the Middle è anche una delle poche sitcom a non presentare risate registrate o spettatori in studio durante le riprese, sul modello di Scrubs.

La sigla iniziale è musicata dalla canzone Boss of Me del duo rock They Might Be Giants.

 

fonte:wikipedia

malcolmultima modifica: 2008-08-24T14:37:00+00:00da riflessioni1983
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento